30 maggio 2012

Smell 2012: Percorsi fra i giardini di luce - Save the date!

Sono stato molto toccato da quanto è accaduto nei giorni scorsi in Emilia Romagna perchè ci sono stato una settimana fa e anche perchè ci vivono dei cari amici. Penso che in questo momento anche il più piccolo gesto possa servire a dare conforto e coraggio a questa terra e alla sua gente. Ecco perchè vi invito se potete a seguire domani, giovedì 31 maggio dalle 19.00 presso MLB home gallery (corso Ercole d'Este, 3 Ferrara) l'appuntamento proposto da Smell -  Festival Internazionale dell'Olfatto. Il programma prevede una visita alla mostra Sorolla's Gardens con Maria Livia Brunelli e Stefano Scheda a cui
seguirà una replica del percorso olfattivo "Scent Gardening" condotto da Francesca Faruolo. Concluderà la serata Paola Goretti, storica dell'arte e del costume, che proporrà "Una preghiera per la terra". Io con rammarico non potrò andarci ma conto su di voi!
Per prenotazioni tel. 346 7953757

16 maggio 2012

Diorissimo 1956: ritorno all'innocenza

"La vera semplicità che dà ai grandi compositori quel tocco di classe, non è il risultato dell' esibire ostentazione nel pieno della povertà, ma piuttosto una dimostrazione di modestia nel pieno della ricchezza" E. Roudnitska

La semplicità, questo è il segreto suggerito da Edmond Roudnitska come regola per la creazione di un profumo originale. Diorissimo per me è non solo semplicità ma anche innocenza. E' il profumo di un reame fiabesco, un mondo mai esistito se non nelle mie fantasie. Da bambino andavo a giocare vicino ad un palazzo antico in decadenza ed aspettavo con ansia ogni primavera che il giardino si ricoprisse di mughetti. Dal cancello danneggiato riuscivo a sporgermi all'interno per raccogliere i fiori ed annusarne i profumi: l'ombra muscosa del noce ed il fiume di fogliame verde da cui sbucavano i campanelli bianchi col loro richiamo irresistibile misto a quello delle rose canine. Quel profumo di fiaba e l'imponenza del palazzo mi facevano sognare di animali fantastici, unicorni, dame e cavalieri.

Diorissimo 1956: return to innocence

"True simplicity, which gives great composers that touch of class, is not the result of a display of ostentation in the midst of poverty, but rather a show of modesty in the midst of wealth" E. Roudnitska

Simplicity, this is the secret suggested by Edmond Roudnitska as a guideline for the creation of an original perfume. Diorissimo to me is not only about simplicity but also about innocence. It's the smell of a fairy realm, a world that existed just in my fantasy. When I was a child I used to play close to an ancient decaying palace and I looked forward for spring to come to see the garden covering in lilies of the valley. I could lean in through the damaged gate to pick flowers and sniff smells: the mossy shadow of the walnut tree and the carpet of foliage scattered with white little bells releasing their irresistible call together with dog roses. That fairy smell and the imposimg palace got me dreaming on imaginary animals, unicorns, ladies and knights.

09 maggio 2012

Campomarzio 70: l'anteprima di un Vero mistero

"Sognando la mia nuova fragranza" Vero Kern
Della nuova creazione di Vero Kern si parla da molto oramai e l'attesa tra i suoi estimatori è grandissima. Io che l'ammiro da quando la conosco, ho seguito con curiosità come di volta in volta postasse su Facebook ispirazioni, foto (ne vedete alcune qui) o musica condividendo così piccoli pezzi del puzzle, un po' come se lasciasse trapelare dal suo laboratorio qualche molecola profumata qua e la. Da domani Vero in collaborazione con Campomarzio 70 ha deciso di aggiungere le ultime tessere mancanti: per cinquanta fortunati infatti sarà disponibile in anteprima un campione della nuova fragranza.

Campomarzio 70: the preview of a true mistery

"Dreaming my new fragrance" Vero Kern
Since longtime there are many rumors about Vero Kern's new creation and all her admirers are looking forward to it. I admire her since the first time we so I was so curious checking from time to time her facebook wall to see whether she posted inspirations, pics (here are some) and music sharingh this way small pieces of the puzzle, almost like if she would leak out of her lab some scented molecules here and there. Since tomorrow Vero in collaboration with Campomarzio 70 decided to share the last lacking hints: fifty lucky people will have the chance to win a preview sample of the new fragrance.

06 maggio 2012

Verres et Flacons: l'ebbrezza del profumo

ebbrezza [eb-bréz-za]: s. f. stato euforico o confusionale prodotto da abuso di alcolici o di sostanze eccitanti | (fig.) esaltazione, rapimento, trasporto causati da una sensazione molto intensa.

Stato euforico e trasporto non sono mancati da Boudoir 36 a Catania nella bella serata dedicata a "Verres et Flacons" sottolineata dal jazz che echeggiava per via Santa Filomena invitando a lasciarsi andare come negli anni ruggenti. E' sempre un piacere scambiare idee con Antonio e la sua disponibilità e la sintonia consolidata hanno permesso di realizzare ancora un evento dedicato ad olfatto e gusto, stavolta con un tocco chic in più. Grazie! Ci siamo divertiti tantissimo con la complicità della pittrice Bruna Caniglia che come una novella Tamara de Lempicka ha giocato con noi accogliendo gli ospiti meravigliati da questo tuffo nella Parigi del 1930, nel primo bar de parfums della storia.

Verres et Flacons: the thrill of perfume

thrill [θrɪl]: n. a sudden sensation of excitement and pleasure | a situation producing such a sensation.

Excitement and pleasure didn't miss at Boudoir 36 in Catania during "Verres et Flacons", a beautiful evening accompanied by the jazz echoing in via Santa Filomena and inviting to get loose as a goose like in the roaring years. It's always a pleasure to brainstorm with Antonio, he's very helpful and being on the same wavelength has allowed us to do another event dedicated to taste and smell, this time with a chic touch more. Thank you! We had a lot of fun together with the paintress Bruna Caniglia playing with us as a second Tamara de Lempicka welcoming the guests amazed by this jump to Paris in 1930, at the first bar de parfums in history.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...