25 maggio 2016

Esxence 2016: Scent Diary #3

The Different Company
L'incarnato dei fiori bianchi e la pelle più raffinata hanno entrambi un che di umano. Scoprire che una tuberosa dimenticata in una borsa di pelle rilascia ancora una scia di cuoio narcotico dopo un viaggio esotico in Africa suona come l'amore più sconcio della profumeria. Tutto questo è Adjatay (che significa Principe nelle lingue del Camerun) l'ultima fragranza sviluppata dal direttore creativo di The Different Company Luc Gabriel e dal profumiere Alexandra Monet di Drom Fragrances.

Esxence 2016: Scent Diary #3

The Different Company
The flesh of white flowers and the finest leather definitely possess something human. Discovering a tuberose forgotten in a leather bag still releases its cuir narcotique trail after an exotic trip to Africa sounds like a dirty love affair in perfumery. That's everything about Adjatay (meaning Prince in Cameroon's languages) the latest beautiful fragrance developed by The Different Company creative director Luc Gabriel and Drom Fragrances perfumer Alexandra Monet.

10 maggio 2016

Esxence 2016: Scent Diary #2

Jacques Fath
Iconico stilista delle dive degli anni '40 e '50, Jacques Fath amava le belle donne e proprio le belle donne hanno salvato la Maison Jacques Fath. Il più bel regalo per un amante della bella profumeria classica ad Esxence infatti lo ha portato Cécile Zarokian sotto la direzione artistica di Rania Naim di Panouge riportando i profumi Jacques Fath allo splendore con i Fath's Essentials. Gemma della linea è Green Water, la prima colonia aromatica della storia creata da Vincent Roubert nel 1946. Magistrale la riedizione di Cécile che brilla di menta e di un'overdose di neroli, preziosa come uno smeraldo.

Esxence 2016: Scent Diary #2

Jacques Fath
Iconic fashion designer who dressed Divas through the '40s and '50s, Jacques Fath loved beautiful women. So, it's not by chance beautiful women saved the Maison Jacques Fath. In fact the most beautiful present for a perfume lover was brought at Esxence by Cécile Zarokian and Panouge's artistic director Rania Naim who brought Jacques Fath back to the glory with Fath's Essentials. Gem of the line is Green Water, the first aromatic cologne in perfume history created by Master Perfumer Vincent Roubert in 1946. Cécile's rendition is masterful, shining with mint and a neroli overdose as precious as an emerald.

29 aprile 2016

Esxence 2016: Scent Diary #1

Meno di un mese fa si è chiuso Esxence 2016 registrando ancora più partecipazione internazionale, segno da un lato che oramai la profumeria sta uscendo dalla nicchia ed è sempre più conosciuta ed apprezzata dal grande pubblico. Dall'altro alza un ammonimento sui troppi lanci, sul rimanere fedeli allo spirito vero della profumeria d'autore preferendo idee originali all'andamento del mercato e al soldo facile. Sempre più questo delineerà in confine fra la profumeria indipendente dalla zona d'ombra del vorrei essere commerciale, ma non posso.
Nonostante la crescente presenza di veri (o presunti) marchi mediorientali, l'otto simbolo d'infinito incorona ancora l'Italia patria della creatività senza fine, consacrata anche dal successo all'estero di profumieri italiani come Maria Candida Gentile, Antonio Alessandria, Cristiano Canali, Luca Maffei e Michele Marin. Vediamo allora assieme la prima pagina di Scent Diary tutta tricolore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...